Abiti da sposa 2020, le collezioni più romantiche ed eleganti  - Casa Freda
16864
post-template-default,single,single-post,postid-16864,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
abiti da sposa 2020

Abiti da sposa 2020, le collezioni più romantiche ed eleganti

Si’ Sposaitalia Collezioni è uno degli eventi più importanti del mondo bridal, dove ogni anno a Milano vengono esposti abiti da sposa, sposo, cerimonie e accessori e che quest’anno si è svolto dal 5 all’8 aprile 2019, attirando sempre più l’attenzione di influencer, buyer, stampa specializzata, professionisti ed operatori del Wedding.
Anche quest’anno abbiamo seguito l’evento per essere sempre aggiornati sulle nuove tendenze e le collezioni che hanno attirato la nostra attenzione sono state le seguenti:

LE SPOSE DI GIO’

Una sposa seducente, moderna ed essenziale è quella di Giò, fiera del suo stile inimitabile e che vanta una vasta carriera. La prima boutique fondata dalle sorelle De Capitano nasce nel centro di Monza nel 1975. Il successo è clamoroso, così tanto che altre sartorie furono immediatamente aperte in diverse zone d’Italia. Raffinata ed elegante, la sua collezione celebra la femminilità. I suoi abiti sono dedicati a spose esigenti, con dettagli che fanno sognare, come fiocchi e margherite, e tessuti preziosi, per un risultato che lascia senza parole. L’utilizzo di materiali esclusivi, raffinati, di qualità e le linee semplici sono il marchio di questa azienda riconosciuta a livello internazionale. Ogni abito è personalizzato in base alle esigenze della sposa, della cerimonia e della location.

ENZO MICCIO

Noto al rande pubblico per le sue doti di wedding planner e il suo gusto raffinato, attento ai particolari e ai dettagli, Enzo Miccio è arrivato a Milano presentando una collezione di abiti da sposa 2020 con un’idea dominante: creare una sensazione di leggerezza quasi un’immagine evanescente e delicata. La sua sposa è leggiadra, linee pulite ed ondeggianti, particolare è la cura con dei dettagli grazie alla presenza di inserti “sparkling ed effetti plumage”. Piume e ricami accompagnati da effetti ondeggianti della gonne per creare una sensazione di leggerezza ed eleganza quasi fiabesca. Ideale per una donna romantica, ma vuole distinguersi con eleganza.

BLUMARINE

La collezione sfoggiata quest’anno da Blumarine si ispira alla grazia, all’eleganza e alla personalità della donna dipinta da Giovanni Boldini, un pittore italiano della Belle Epoche, vissuto a cavallo tra il 1800 e il 1900 . Le sue caratteristiche sono i corpetti ricamati con fiori, per future spose che sognano l’abito dell’elegantissima dama Howard Johnston, dipinta dallo stesso Boldini nel 1906; le linee sinuose per donne che decidono la semplicità, sfoggiando un abito e un velo molto leggero e delicato; creazioni lineari, in tessuto froissé, con decorazioni totalmente artigianali; degradè di balze che elogiano femminilità alla silhouette; point d’esprit che aggiunge dolcezza ed eleganza, e maniche tenere e deliziose per far risaltare il décolleté. L’abito da sposa è 100% made in Italy. La filosofia di questa boutique si lascia trascinare dal fascino dei fiori che si può riscontrare in ogni sua creazione.
Tags:
Nessun Commento

Pubblica un Commento