Come organizzare la disposizione dei tavoli al matrimonio  - Casa freda
16744
post-template-default,single,single-post,postid-16744,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
disposizione tavoli matrimonio

Come organizzare la disposizione dei tavoli al matrimonio

La disposizione dei tavoli di un matrimonio richiede molto tempo e una cura dei dettagli meticolosa.

Un aspetto che molte spose tendono a trascurare per mancanza di tempo o idee è la disposizione tavoli matrimonio, di fondamentale importanza per permettere a tutti gli invitati di godersi questo giorno importante. Ecco 6 consigli per organizzare al meglio questo aspetto e rendere perfetto il tuo evento.

 

1 – Disposizione tavoli matrimonio: agire con criterio

disposizione tavoli matrimonio table setting

Organizzare i tavoli del matrimonio anche se è uno dei momenti più difficili di tutta l’organizzazione, può rivelarsi un’attività piacevole se hai i giusti strumenti a portata di mano. Per farlo al meglio, procurati la piantina della sala o disegna i tavoli su un foglio molto grande, prendendo in considerazione la posizione del tavolo degli sposi e dei tavoli per gli invitati. Questo nel caso dei più classici tavoli tondi, ma il discorso non cambia per i tavoli imperiali. Sfruttando dei post-it colorati con i nomi degli invitati posizionali nel posto che ti sembra più giusto, in questo modo avrai la possibilità di cambiarli quando desideri.

 

2 – Crea una lista degli invitati definitiva

disposizione tavoli matrimonio natale

Avere una lista degli invitati definitiva permette di organizzare la disposizione dei tavoli in modo quasi certo, anche se è fondamentale riservarsi qualche posto di scorta in caso di invitati che confermano o disdicono all’ultimo minuto. Una disposizione dei posti alternativa può essere molto utile in caso ci siano problematiche di vario genere tra gli invitati.

 

3 – Utilizza una suddivisione per colore

Utilizzando vari colori per distinguere i vari gruppi di invitati sarà più semplice creare un tavolo equilibrato e armonioso. L’importanza dell’organizzazione tavoli matrimonio sta proprio nel garantire delle ore piacevoli a tutti evitando i malumori. Il modo più semplice è quello di dare un colore agli invitati principali: genitori, fratelli o sorelle, che andranno posizionati tutti allo stesso tavolo.
Un altro colore per i cugini, uno per amici e colleghi che nella maggior parte dei casi dialogheranno con piacere, favorendo magari nuove amicizie. Infine un colore per i bambini, un tavolo apposito per i più piccoli, con un’animazione a loro dedicata, è un’ottima idea. Se avete deciso di assegnare a ciascuno uno specifico posto dovreste anche considerare l’alternanza uomo-donna per ogni tavolo.
Ovviamente, questa non è una lista obbligatoria, bisogna infatti progettare la disposizione con criterio mettendo insieme gli invitati che si conoscono e possano andare d’accordo. Mettete insieme persone che hanno qualcosa in comune cercando di immaginare le conversazione tra i vostri ospiti, come ad esempio gli amici poliglotti con gli stranieri. Tutti dovrebbero sentirsi a loro agio e avere qualcuno con cui parlare.

 

4 – Riorganizza

organizzare disposizione tavoli matrimonio

Non si può sempre prevedere tutto, per questo bisogna prepararsi alle sorprese. I cambi dell’ultimo momento, causati dalla disdetta di qualche invitato, sono all’ordine del giorno quando si organizza un matrimonio. Infatti, può sembrare indelicato ma puoi valutare l’idea di invitare chi era rimasto escluso dalla lista per il budget.

 

5 – Altri dettagli da prendere in considerazione

– Anche il seggiolone occupa lo spazio di una sedia.

– Prepara una lista in ordine alfabetico con cognome, nome e numero/nome del tavolo.

– Preparate una lista per tavolo con tutte le esigenze alimentari e il numero di adulti, bambini e bambini in seggiolone presenti a quel tavolo.

– Gli anziani dovranno sedersi lontano dalle casse e dalle bocchette dell’aria condizionata.

– Non fatevi mai convincere a cambiare i posti a tavola, se non in casi gravissimi.

 

6 – Personalizza seguendo il tuo gusto

Il matrimonio deve riflettere i gusti ed i desideri degli sposi, personalizzare i tavoli con nomi di film, libri o seguendo un tema specifico aiuterà nell’organizzazione anche dell’intrattenimento dell’evento. La disposizione dei tavoli al matrimonio è fondamentale per un matrimonio perfetto e deve riflettere i gusti di entrambi gli sposi che vivranno il loro giorno più bello.

Nessun Commento

Pubblica un Commento