Segnaposto del matrimonio: un dettaglio molto Chic  - 
  Segnaposto del matrimonio: un dettaglio molto Chic  - 
17782
post-template-default,single,single-post,postid-17782,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
segnaposto per matrimonio

Segnaposto del matrimonio: un dettaglio molto Chic

Il segnaposto nella mise en place di un matrimonio è un dettaglio prezioso

In questo articolo ho pensato di soffermarmi su un dettaglio della mise en place: il segnaposto del matrimonio.

Qualche volta vedo in giro che questa piccola attenzione, che gli sposi riservano ai loro ospiti, viene preso sotto gamba e reso banale da scelte sempre uguali.

Vorrei cominciare col dire che, il segnaposto è un’attenzione veramente raffinata, sopratutto quelli che indicano il nome della persona per la quale vengono realizzati.

Le macro categorie delle cose da fare per un matrimonio, ormai le conoscono tutti ( o almeno voglio pensarlo) ma la vera arte sta nel far sentire ogni persona veramente importante.

Il segnaposto del matrimonio: come sceglierlo

Il segnaposto, darà alla tavola apparecchiata quel tocco di classe ed eleganza che farà rimanere i tuoi invitati piacevolmente colpiti (perchè non è vero che nessuno li nota).

É un particolare che va scelto bene e non a caso.

È necessario che il segnaposto non sia banale e scontato; non ci si può accontentare quindi, un semplice pezzo di carta con i nomi degli invitati stampati.

Cercherò di spiegarti perché è un dettaglio molto chic e come aiuterà a rendere ancora di più indimenticabile il tuo matrimonio.

Un particolare della tavola da non sottovalutare

È vero che se si pensa ad una tavola per il matrimonio il pensiero va alla tovaglia, i piatti, i bicchieri o la posizione del menù.

Sicuramente il segnaposto per matrimonio è un qualcosa di non “obbligatorio” (su questa cosa ci sarebbe da discutere) ma quando c’è, è quel tocco di eleganza che renderà la tavola ancora più accogliente.

Quante volte avrai sentito dire: “Bella la tavola, di classe, ma manca il segnaposto!”. Quindi è bene che sia presente.

In alcuni casi il segnaposto ha anche la funzione di cadeau de mariage, mentre per altri, assolve una funzione decorativa con il mero compito di aiutare gli ospiti a trovare l proprio posto e rafforzare il senso estetico della mise en place.

In entrambi i casi è però fondamentale che sia originale, elegante e studiato.

Il segnaposto come bomboniera

Il segnaposto è un qualcosa che deve essere studiato, come dicevano qualche riga più su, non può dunque essere scelto  con leggerezza.

I matrimoni hanno un mood da seguire, e anche questo piccolo oggetto, dovrà essere il linea con le scelte stilistiche dettate dal filo conduttore del matrimonio.

Nella forma, nella scelta dei materiali, nel colore e nello stile, dovrà essere in assoluta armonia con il resto del set up.

È un particolare importantissimo e deve essere talmente accattivante da far venire la voglia di prenderlo e portarlo a casa. Se riuscirai in questo avrai centrato l’obiettivo.

Ricorda che in questo caso, se dovrà  fungere da bomboniera, il segnaposto del matrimonio dovrà essere veramente particolare e di un certo valore.

Ad esempio: in un matrimonio sono stati preparati come segnaposto, i tovaglioli; ognuno di essi recava il nome dell’invitato, scritto con un bellissimo carattere a mano, e alla fine del ricevimento,  tutti lo sono portato a casa con grande gioia.

Il segnaposto del matrimonio elemento della mise en place

Il segnaposto può assolvere anche semplicemente una funzione pratica che è quella di aiutare l’ospite  trovare il suo posto a tavola ed essere al contempo un elemento decorativo.

In questo caso è importantissimo dare ancora di più spazio all’estetica.

Qualche idea per te:

Trovo molto belli i segnaposto in cui viene utilizzata (sapientemente) la cera lacca, magari riportante il monogramma degli sposi.

Ci sono veramente moltissimi materiali a cui puoi far riferimento per un segnaposto elegante.

Puoi prendere in considerazioni i nastri di seta delle nuance che hai scelto per la palette colori.

Se stai pensando di realizzare dei segnaposto fatti a mano, in carta, puoi optare per una bellissima carta Amalfi e pensare di farli scrivere da una calligrafa professionista.

Il risultato sarà certamente molto elegante.

Il consiglio: Se farai dei segnaposto personalizzati, con il nome di ogni invitato, ti consiglio di mettere il nome di battesimo ma anche l’iniziale del cognome ( i casi di omonimia, mettono in difficoltà)

Il segnaposto un dettaglio di classe

Il segnaposto del matrimonio è quel particolare che coccola ancora di più gli ospiti.

Li farà sentire accolti e gli farà capire che ogni singolo particolare del tuo matrimonio è un gesto di affetto di accoglienza.

Fare un segnaposto che segue il mood del matrimonio sarà un tocco di classe speciale.

Se hai voglia di parlare e pianificare dettagli come questo, per il tuo matrimonio; vieni a trovarci e sii nostra ospite.

 

Nessun Commento

Pubblica un Commento